www.mercerizingtechnology.com

  • Full Screen
  • Wide Screen
  • Narrow Screen
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

AJAX Google Translator

Traduzioni

Sito originale in lingua Italiana, le traduzioni sono effettuate automaticamente con l'utilizzo del programma di traduzione di Google

Mercerizzazione Filati

Condizionamento

E’ il procedimento utilizzato per conferire il giusto grado di umidificazione dei filati su cono. Utilizzato solo nei casi in cui i filati sono destinati alla commercializzazione finale, in quanto mediante questo procedimento si stabilizza il peso del filato soprattutto se ha subito una essicazione eccessiva.

Dipanatura

E’ l’operazione durante la quale si riporta il filato da avvolgimento in matassa alla formazione in cono. Durante questa fase è importante assicurare una corretta ed uniforme tensione al filato per evitare possibili rotture durante l’utilizzo su telai di tessitura o macchine per maglieria

Asciugatura

Mediante un apposito forno, il processo di asciugatura delle matasse di filati di cotone mercerizzato è utilizzato per rimuovere l’acqua dovuta al lavaggio finale durante la tintura o il candeggio dei filati.

E’ necessario controllare in modo ottimale la temperatura è l’umidità, per evitare un che una eccessiva essicazione della fibra comporti la chiusura dei micro pori nella struttura molecolare della cellulosa II. Una chiusura dei micro pori comporta la diminuzione della capacità di riassorbire l’umidità ambientale, caratteristica importante nei filati mercerizzati.

Mercerizzazione

Mercerizing Machine Extensa by ReggianiMacchine

E' un trattamento Chimico Fisico applicato alla catena polimerica delle fibre cellulosiche, quali: il cotone, il lino, la canapa e tutte le loro composizioni dove le fibre cellulosiche sono prevalenti nella formazione del filato.

- Chimico, per reazione chimica esotermica nella catena cellulosica mediante un fluido caustico

(preferibilmente idrossido di sodio, ma è possibile anche con idrossido di Litio, di Potassio ed altri metalli alcalini).

Leggi tutto...

Aspatura

I filati raccolti in rocche devono essere preparati per la mercerizzazione realizzando delle matasse, questo processo è chiamato aspatura.
Nella aspatura incrociata la barra ha un movimento alternato di ampiezza uguale allo spazio occupato dalla matassa in modo che il filato è avvolto attorno all'aspo con i fili incrociati gli uni sugli altri.

I parametri di costruzione della matassa sono la larghezza, l'angolo d'incrocio dei fili, è possibile anche definire una rastremazione delle

Leggi tutto...

Gasatura

Fase successiva alla ritorcitura durante la quale, passando in una fiammella, la peluria in eccesso viene bruciata lasciando il filo più liscio, lucido ed uniforme.

 

Non è utilizzato su tutta la produzione di filati mercerizzati e non, contribuisce a migliorare la qualità visiva del filato.

Altri articoli...

You are here: